HomeStorie di ImprenditoriLa Silicon cremonese

La Silicon cremonese

on

|

views

and

comments

Matteo Mazzolari, 26 anni, ne aveva 23 quando fondò Fees: start up che digitalizza scontrini, ricevute fiscali, fatture.

Un piede nella Silicon Valley, Mazzolari ha comunque scelto di collocare il suo quartier generale a Cremona. Appartiene alla generazione Z, dunque rampollo dell’economia della conoscenza o se – si vuole – dell’Italia che ci fa sperare. E sognare.

L’ho intervistato per Forbes (clicca qui per il servizio) inaugurando la serie gli #ZetaMillennials ad alto contenuto tecnologico.

Curiosità, Mazzolari ha lavorato nel coworking dove nacque INstagram, a San Francisco.

Anna Franini
Anna Franini, giornalista di Forbes e il Giornale. Scrive storie di Leadership, Imprenditoria, Innovazione. Intervista fondatori di aziende miliardarie, Premi Nobel, Breakthrough, Academy Awards, Pulitzer, Pritzker.
Condividi il post
Tags

Da non Perdere

Renzo Rosso fa scouting alla ricerca delle migliori imprese d’Italia

Siamo a Breganze (VI), nel quartier generale di OTB, acronimo di “Only The Brave” traducibile in “Solo i coraggiosi”. E’ la holding di Renzo...

ShippyPro. Un under30 rivoluziona le spedizioni

ShippyPro ha chiuso il 2020 con un fatturato di 2,2 milioni di euro, toccherà i 6 entro l’anno, i 18 entro il 2022 e...

Fazioli, storia di un successo italiano

Nel 2008 il jazzista Herbie Hankock irritò la Steinway & Sons, la Rolls Royce del settore pianoforti. La causa? Un Fazioli... "Per i...

Articoli Recenti

Post Simili

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

error: